CARTELLE STAMPA - INFINITI M: LA BERLINA SPORTIVA E DI LUSSO ALTERNATIVA

Share |

Dati in breve
• Una berlina sportiva è l’ultima proposta di Infiniti, marchio di auto di lusso giapponese, per l'Europa
• Scelta fra motori a benzina, diesel o ibrido, tutti V6, tutti ad alte prestazioni
• Guida sportiva con la trazione posteriore e possibilità di sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS)
• Design elegante ed atletico ispirato alla concept car Infiniti Essence
• Inserti e finiture degli interni stabiliscono un nuovo traguardo della maestria artigiana di Infiniti
• Pacchetto di sicurezza dinamica di serie su tutte le versioni Premium
• Tecnologia anticollisione di nuova generazione Blind Spot Intervention™
• Le esclusive tecnologie disponibili includono l'impianto di climatizzazione Forest Air™ e il pedale per il risparmio di carburante Eco Pedal™
• Numerosi Centri Infiniti sono già aperti nelle principali città di tutta Europa e altri saranno inaugurati nel 2011

Visualizza il comunicato stampa della Infiniti M in formato elettronico >

Ulteriori informazioni >

CARTELLE STAMPA - INFINITI M: LA BERLINA SPORTIVA E DI LUSSO ALTERNATIVA (18/10/10)

Disponibile per la prima volta in Europa con una triplice scelta di motori (benzina, diesel e ibrido), unica per questa categoria, la nuova Infiniti M è la vettura con la quale il brand giapponese penetra nel cuore del mercato europeo delle auto executive. Traboccante di tecnologia e maestria artigiana, l'elegante e prestazionale Infiniti M offre un'alternativa alle tradizionali rivali di questo segmento.

Dati in breve
• Una berlina sportiva è l’ultima proposta di Infiniti, marchio di auto di lusso giapponese, per l'Europa
• Scelta fra motori a benzina, diesel o ibrido, tutti V6, tutti ad alte prestazioni
• Guida sportiva con la trazione posteriore e possibilità di sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS)
• Design elegante ed atletico ispirato alla concept car Infiniti Essence
• Inserti e finiture degli interni stabiliscono un nuovo traguardo della maestria artigiana di Infiniti
• Pacchetto di sicurezza dinamica di serie su tutte le versioni Premium
• Tecnologia anticollisione di nuova generazione Blind Spot Intervention™
• Le esclusive tecnologie disponibili includono l'impianto di climatizzazione Forest Air™ e il pedale per il risparmio di carburante Eco Pedal™
• Numerosi Centri Infiniti sono già aperti nelle principali città di tutta Europa e altri saranno inaugurati nel 2011

PANORAMICA: UNA BERLINA SPORTIVA CHE SUSCITA EMOZIONI PROFONDE

Un look atletico, un abitacolo seducente e la più completa dimostrazione della passione di Infiniti per il piacere di guida, la cura artigiana dei dettagli e la tecnologia contraddistinguono l'attesa alternativa ai tradizionali “mostri sacri” della categoria executive proposta dalla casa di auto di lusso giapponese.

L'Infiniti M segna un ulteriore traguardo dell'inflessibile dedizione di Infiniti a linee seducenti e versatilità di guida, ora disponibile in tre versioni di motore: diesel, benzina e, dalla primavera del 2011, ibrido.

La linea elegantemente scultorea della Infiniti M trae ispirazione dalla concept car del 2009, la Essence, con la sua sublime interpretazione di forme ispirate al vento e alle onde. Tutti i modelli M per l'Europa sono a motore anteriore e trazione posteriore, caratteristiche rispecchiate dalle classiche proporzioni da berlina sportiva. Il generoso impiego di alluminio ha lo scopo di contenere il peso e, infatti, la vettura vanta un'aerodinamica eccellente, con un coefficiente di resistenza di 0,27 e portanza nulla in velocità. Le linee da coupé celano le ampie dimensioni interne che, con 919 mm di spazio per le gambe e 957 di altezza, fanno della M una delle vetture più spaziose della sua categoria.

DATI ESSENZIALI (M37)

Lunghezza 4.945 mm
Passo 2.900  mm
Peso a vuoto 1.765 kg
Aerodinamica 0,27 Cd (0,28 per i modelli S)
Velocità max   250 km/h (limitata elettronicamente)
Serbatoio (litri)  80
Bagagliaio (litri) 500

Il tratto fluente del design esterno è richiamato all'interno dalle morbide curve degli arredi, realizzati con i più pregiati materiali naturali. Ogni dettaglio è stato studiato scrupolosamente per deliziare tutti sensi e il risultato è un abitacolo accogliente e allestito con strumenti di uso intuitivo, il cui fascino seducente è straordinario persino per gli standard di Infiniti.

Ogni Infiniti M ha l'esigua selezione di optional tipica del marchio, essendo già riccamente allestita di serie. Molte delle tecnologie di sicurezza, di comfort e di praticità incluse nei modelli Premium nelle rivali non sono disponibili neppure come optional.

Tra le nuove caratteristiche che vanno ad aggiungersi alle già familiari innovazioni di Infiniti (come il sistema Connectiviti e la vernice auto rigenerante Scratch Shield) spiccano il controllo attivo del rumore, il sofisticatissimo impianto di climatizzazione Forest Air™ e, per le versioni a benzina, il pedale Eco Pedal™ che aiuta a risparmiare carburante. Il primo sistema al mondo per la prevenzione delle collisioni laterali, Blind Spot Intervention™, è la nuovissima tecnologia che sarà incorporata nel pacchetto di sicurezza dinamica di Infiniti, fornito di serie con tutti i modelli Premium.

TECNOLOGIE DEL PACCHETTO DI SICUREZZA DINAMICA

Sistemi di avviso su angolo cieco (BSW, Blind Spot Warning) e intervento su angolo cieco (BSI, Blind Spot Intervention™)
Intelligent Cruise Control (ICC) con funzione mantenimento a bassa velocità (LSF, Low Speed Following)
Sistema di controllo della distanza di sicurezza (DCA, Distance Control Assist)
Avviso anticollisione anteriore (FCW, Forward Collision Warning)
Sistemi di avviso allontanamento corsia di marcia (LDW, Lane Departure Warning) e di prevenzione allontanamento corsia di marcia (LDP, Lane Departure Prevention)
Sistema di assistenza intelligente della frenata (IBA, Intelligent Brake Assist)

Completamente rinnovata, l'Infiniti M di terza generazione è stata concepita e progettata sin dall'inizio per competere in Europa, e, quindi, in base ai criteri europei di manovrabilità e guida. Alla compostezza e alla stabilità in curva della M contribuisce in modo determinante la raffinata piattaforma FM (Front-Midship) di Infiniti, mentre il comfort di viaggio è assicurato anche dall'impiego di ammortizzatori a doppio pistone, un'altra caratteristica unica al mondo.

Il modello M30d, che si prevede sarà il più venduto in Europa, monta il primo motore diesel di Infiniti. Sviluppato appositamente per l'Europa, questo V6 da 238 CV (175 kW) e 3 litri con piezoiniettori sviluppa 550 Nm con solo 199 g/km di emissioni di CO2. L'autonomia di viaggio potenziale ai consumi stimati per la guida extra-urbana è di 1300 km e l'auto accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi.

L'M37 monta il carismatico motore V6 da 3,7 litri di Infiniti, la cui efficienza è garantita dal sistema VVEL di variazione in continuo dell'apertura e alzata delle valvole. A complemento dei suoi potenti 320 CV (235 kW) è una coppia che cresce progressivamente fino a un picco di 360 Nm. Come nella M30d, il V6 è abbinato al cambio automatico a sette marce controllato elettronicamente (ASC, Adaptive Shift Control); la versione S dispone anche di palette in magnesio dietro il volante.

Dalla primavera del 2011 l'Infiniti M si arricchirà dell'innovativo modello M35h con motore ibrido benzina/elettrico che introduce la tecnologia Direct Response Hybrid di Infiniti. La M35h sarà il più veloce e il più ecologico di tutti i modelli M. Capace di viaggiare fino a 80 km/h solo con l'alimentazione elettrica, l'“ibrido pensato per il guidatore” di Infiniti combina un V6 da 3,5 litri e 306 CV (225 kW) e un motore elettrico da 68 CV (50 kW).

CONFRONTO FRA I TRE MODELLI

Modello M30d M37 M35h (primavera 2011)
Carburante Diesel Benzina Benzina/elettrico (ibrido)
Potenza (CV) 238 320 306/68*
Coppia (Nm) 550 360 350/270*
Da 0 a 100 km/h (sec) 6,9 6,2 5,9*
l/100 km 7,5 10,2 7,3*
CO2 g/km 199 235 Meno di 170*
*Tutti i dati della M35h sono soggetti ad omologazione finale

Infiniti prevede che il diesel M30d sarà la motorizzazione più apprezzata in Europa e che assorbirà il 55% delle vendite complessive dell'Infiniti M. Per l'ibrida M35h si prevede il 25% e per la M37 a benzina il 20%.
La M30d e la M37 sono disponibili in Europa nelle versioni base, GT, S e Premium (a seconda dei paesi). Le specifiche della M35h saranno confermate al momento del lancio.

LE 12 PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI SERIE SU TUTTE LE M30d E M37 IN EUROPA

Cambio automatico a sette velocità controllato elettronicamente (ASC, Adaptive Shift)
Fari bi-Xeno autolivellanti e lavafari
Telecamera posteriore con sensori anteriori e posteriori per il parcheggio
Display centrale da 8 pollici a colori con touch-screen
10 regolazioni elettriche per i sedili anteriori con sostegno lombare a regolazione elettrica
Selettore di modalità di guida Infiniti
Connettività mobile Bluetooth e streaming audio
Piantone dello sterzo regolabile elettricamente
Music Box Infiniti su hard disk con lettore CD e connettività USB/iPod
Volante multifunzione in pelle riscaldato
I-Key di accesso intelligente e memorizzazione della posizione del sedile del conducente, del volante, degli specchietti laterali e delle impostazioni di audio e climatizzazione
Cruise control/limitatore della velocità

La GT aggiunge alle specifiche della versione base un'enfasi sul lusso e sulla lavorazione artigiana, entrambi ben rappresentati dalla finitura in pelle pregiata, la morbidissima semi-anilina che è sovente un optional costoso anche per le case di lusso. Sono di serie anche gli inserti in frassino della console centrale, lucidati a mano con una finitura argento polvere, come pure i sedili anteriori con riscaldamento e ventilazione e i fari con sistema AFS (Adaptive Front-lighting System).

L'alternativa più sportiva, la S, introduce lo sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS, 4-Wheel Active Steering) che è una caratteristica centrale di tutte le auto Infiniti più dinamiche. Le sospensioni sportive, i cerchi in lega da 20" con doppie razze, i freni a pinze contrapposte (4 pistoncini anteriori) e le palette di cambio realizzate accuratamente in puro magnesio sono alcuni dei dettagli studiati pensando al piacere di guida. All'interno si trovano sedili sportivi in pelle (anche con riscaldamento e ventilazione), pedali in alluminio e inserti laccati neri. Visivamente, le versioni S si distinguono per il design spiccatamente sportivo del paraurti anteriore e per gli alloggiamenti neri dei fari AFS di serie.

Le versioni GT Premium e S Premium aggiungono rispettivamente alla GT e alla S ogni caratteristica disponibile in questa linea; ciò include il pacchetto di sicurezza dinamica completo del nuovo sistema Blind Spot Intervention™, una tecnologia, prima al mondo nel suo genere, che impedisce all'Infiniti di entrare accidentalmente nella traiettoria di un veicolo sopraggiungente di lato. Le versioni Premium sono inoltre dotate dell'impianto di climatizzazione Forest Air™, dell'impianto audio Bose® Premium Surround Sound System a 16 altoparlanti e della celebratissima piattaforma di informazione e intrattenimento Connectiviti+ di Infiniti, quest'ultima completa di navigatore satellitare su hard disk da 30 GB, touch-screen ad alta risoluzione, grafica 3D e informazioni delle guide Michelin. I modelli M37 a benzina sono provvisti anche dell'Eco Pedal™ di Infiniti, un'altra caratteristica prima al mondo che aiuta a risparmiare carburante opponendo una leggera resistenza alla pressione dell'acceleratore qualora questo sia premuto in modo eccessivo senza necessità.

L'Infiniti M ha solo tre optional: vernice metallizzata, ruota di scorta temporanea (al posto del kit di riparazione) e, per la GT e S, un pacchetto multimediale comprendente il sistema di navigazione su hard disk da 30 GB, l'impianto audio Bose® Premium Surround Sound System e l'impianto di climatizzazione Forest Airª.

Come per tutte le altre gamme Infiniti, si prevede che le versioni più richieste della M saranno le Premium, che montano di serie il pacchetto di sicurezza dinamica. La GT, con la sua enfasi sulla realizzazione artigianale degli interni, probabilmente avrà più estimatori rispetto alla prettamente sportiva S. Solo una piccola percentuale di acquirenti opterà per la versione base, rafforzando quella tendenza verso i modelli più equipaggiati tipica delle vendite della casa giapponese.

La M va ad aggiungersi all’offerta europea di Infiniti appena due anni dopo l'approdo del marchio nel vecchio continente. Oggi Infiniti è presente in 16 paesi dell'Europa occidentale, dei quali la Spagna e l’Italia costituiscono i mercati principali. In meno di due anni la casa ha aperto in media un nuovo Centro Infiniti ogni due settimane. Entro la fine del 2010, saranno 40 i centri inaugurati in Europa. Proprio come le auto, i Centri Infiniti sono caratterizzati da un design inappuntabile e da un'aura di lusso accogliente che presagisce quella che sarà la Total Ownership Experience, garanzia di suprema soddisfazione del cliente e di servizio alla clientela ai massimi livelli.

Infiniti M è forse un nome nuovo in Europa, ma altrove è ben conosciuto. Quella attuale è la terza generazione di M, un modello completamente nuovo sviluppato per competere in Europa che ha fatto il suo debutto europeo a marzo 2010 al Salone di Ginevra. Sarà la prima M ad essere venduta in tutti i 34 paesi del mondo in cui Infiniti è presente.

L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA E LA PERIZIA ARTIGIANA DELLA INFINITI M DALLA A ALLA Z

Active Noise Control
Il sistema di controllo attivo del rumore (Active Noise Control) garantisce che l'abitacolo dell'Infiniti M, già ampiamente insonorizzato, non sia disturbato dai rumori a bassa frequenza del motore; a tal fine emette dagli altoparlanti onde sonore di fase opposta che hanno l'effetto di annullare i suoni sgraditi, rendendo l'interno della vettura ancora più tranquillo e rilassante. Il sistema è di serie su tutti i modelli, ma le versioni della M provviste dell'impianto audio Bose Premium Surround® Sound System a 16 altoparlanti sono dotate della tecnologia EHC (Engine Harmonic Cancellation, cancellazione armonica dei disturbi) di Bose®, che è ancora più efficace nel controllare i rumori indesiderati.

Blind Spot Intervention™
Lo scudo di protezione di Infiniti che avvolge l'auto a 360o e noto come pacchetto di sicurezza dinamica (Dynamic Safety Shield) diventa più completo che mai con l'aggiunta di Blind Spot Intervention™, una tecnologia prima al mondo montata di serie su tutte le versioni Premium. Questo sistema rappresenta un notevole progresso nel campo della gestione dei punti ciechi, in quanto aggiunge al rilevamento un elemento di prevenzione delle collisioni laterali. Infatti, oltre ad avvertire il conducente della presenza di un altro veicolo nel punto cieco, se il conducente ignora i segnali visivi e acustici e si dirige nella traiettoria dell'altro veicolo, questo sistema rivoluzionario interviene applicando selettivamente una lieve frenata sul lato della vettura interessato al fine di creare un effetto di "rotazione" che riporta l'auto nella sua corsia originale. La tecnologia si avvale di un radar per rilevare la presenza di altri veicoli e di una telecamera per rilevare le strisce sulla carreggiata.

Connectiviti+
Fra i sistemi multimediali per auto presenti sul mercato, Connectiviti+ è fra i più completi e più facili da usare; offre funzionalità raramente reperibili altrove, come le guide Michelin Rossa e Verde, che contengono informazioni complete su ristoranti, servizi e attrazioni turistiche di 20 fra le principali città europee. Di serie su tutti i modelli Premium, il navigatore con riconoscimento vocale di Connectiviti+ è supportato da un hard disk da 30 GB e dalla grafica 3D che visualizza i punti di interesse e gli svincoli più complessi con sbalorditiva chiarezza sul touch-screen da 8 pollici ad alta risoluzione. Connectiviti+ include una Music Box da 10 GB sufficiente a memorizzare fino a 300 CD; tutti i brani sono chiaramente identificati grazie al database musicale Gracenote® integrato nell'hard disk. L'iPod e altri dispositivi MP3 si collegano semplicemente alla porta USB, che li ricarica automaticamente; titolo del brano, album e artista sono visualizzati sullo schermo che, quando l'auto è ferma, può essere utilizzato anche per guardare DVD. È anche possibile connettere altri dispositivi mediante l'ingresso AUX–IN oppure in modo wireless con la funzione di streaming audio Bluetooth dell'unità. Quest'ultima consente la piena integrazione del telefono, che può essere utilizzato senza mani e quindi in tutta sicurezza con il sistema di riconoscimento vocale standard.

Eco Pedal™
Un'altra innovazione di Infiniti nota come Eco Pedal™ è montata di serie su tutte le M37 Premium (non è disponibile nelle versioni diesel). Se il conducente preme eccessivamente sul pedale dell'acceleratore, avvertirà una pressione contraria del pedale indicante che si sta verificando uno spreco di carburante. Nessun'altra auto in commercio è provvista di un dispositivo altrettanto efficace e discreto per limitare i consumi. Naturalmente, se non si desidera utilizzarlo, può essere disattivato tramite il menu delle impostazioni.

ESP con assetto in curva dinamico (DCE, Dynamic Corner Enhancement)
Ogni Infiniti M è dotata di un sofisticato programma di stabilizzazione elettronica, il quale, nei modelli Premium, è completato dalla funzione di assetto in curva dinamico (DCE, Dynamic Cornering Enhancement, letteralmente "perfezionamento dinamico della sterzata"). Questo sistema ottimizza il controllo della frenata e della coppia motrice sulle singole ruote per ottenere maggiore fluidità e stabilità in curva. Il sistema può applicare selettivamente i freni per incrementare la risposta allo sterzo quando sono necessari repentini cambi di direzione, come nelle curve a S o nei rapidi cambi di corsia.

Forest Air™
Infiniti ritiene che la qualità dell'aria all'interno dell'abitacolo incida in modo diretto sul benessere di conducente e passeggeri. Per questo ha sviluppato Forest Air™, uno degli impianti di climatizzazione più sofisticati al mondo. Di serie nelle versioni Premium e optional come parte del pacchetto multimediale disponibile per i modelli GT e S, Forest Air™ controlla temperatura, umidità e inquinamento dell'aria in modo non paragonabile ad altri, ricreando la gentile atmosfera e i sottili profumi di un ambiente noto per la sua capacità di promuovere la vigilanza e rilasciare lo stress: la foresta. Un diffusore di aromi profuma leggermente l'aria della ventilazione in entrata con fragranze scelte per le loro proprietà favorevoli alla guida; ad esempio, il profumo di alberi tropicali del Borneo ha un effetto calmante e favorisce al tempo stesso la concentrazione. Anziché propellere aria con forza sul viso degli occupanti, il nuovo sistema diffonde una lieve brezza, modulando il flusso dell'aria in modo da renderlo molto più naturale. Forest Air™ include il celebre ionizzatore e purificatore d'aria Plasmacluster™ di Infiniti, ora più potente e sensibile che mai.

Finitura argento polvere del legno
Mai impiegata prima per gli interni di un'auto, la finitura argento polvere combinata con la lucidatura a mano porta alla luce tutta la ricchezza della venatura del legno. Nei modelli GT e GT Premium della M, in cui questa finitura è di serie, la lucentezza del legno di frassino non ricorda tanto gli inserti di una vettura di lusso, ma qualcosa di molto più prezioso, come un raro strumento musicale realizzato da un esperto liutaio o l'opera di un minuzioso ebanista.

Forward Collision Warning, Intelligent Brake Assist, Intelligent Cruise Control
Avvalendosi del rilevatore laser del veicolo, il sistema FCW (Forward Collision Warning) avvisa il conducente di una potenziale collisione con il veicolo antistante emettendo segnali visivi e acustici. Inoltre predispone il potente sistema di frenata con tutti i dischi a una frenata di emergenza, qualora fosse necessaria. Se il conducente non risponde e la collisione diventa inevitabile, il sistema di assistenza intelligente della frenata (IBA, Intelligent Brake Assist) applica automaticamente i freni per ridurre la velocità e limitare così i danni dell'impatto. Un altro componente del pacchetto di sicurezza dinamica, l'Intelligent Cruise Control, gestisce la velocità per assicurare che venga mantenuta una distanza di sicurezza dal veicolo precedente. La funzione di mantenimento a bassa velocità (LSF, Low Speed Following) contribuisce a una guida rilassata nelle condizioni di traffico intenso.

Pelle semi-anilina
Una delle migliori pelli pregiate esistenti e straordinariamente inclusa di serie nelle versioni GT e GT della M, la semi-anilina è una pelle morbidissima dall'aspetto molto naturale caratterizzata da un'eccezionale durevolezza. A differenza della pelle anilina, alla quale non vengono aggiunti pigmenti e pertanto sviluppa nel corso del tempo una visibile patina, la finitura della semi-anilina di Infiniti ricopre la grana superiore della pelle di un sottilissimo strato di pigmento; questo è discreto a sufficienza da non soffocare le caratteristiche naturali della pelle (come avviene talvolta con la pelle pienamente pigmentata che acquista così un aspetto artificiale) e al tempo stesso da garantire l'uniformità del colore e la resistenza allo sbiadimento.

Selettore di modalità di guida Infiniti
La sensibilità dell'acceleratore e la mappatura della trasmissione della M sono ottimizzati per la modalità di guida selezionata fra le quattro disponibili (Normale, Eco, Sport e Neve). Nella modalità Eco, le luci verdi e gialle del pannello della strumentazione forniscono un feedback sull'efficienza dei consumi. Sui modelli S e S Premium, vengono regolate in base alla modalità selezionata anche le sospensioni e le impostazioni dello sterzo attivo sulle quattro ruote.

Sistemi di avviso allontanamento corsia di marcia (LDW, Lane Departure Warning) e di prevenzione allontanamento corsia di marcia (LDP, Lane Departure Prevention)
Questi sistemi funzionano in modo simile alla tecnologia Blind Spot Intervention™, imponendo automaticamente una "rotazione" del veicolo per ricondurlo nella sua corsia in caso di oltrepassamento delle strisce di delimitazione della carreggiata. L'LPD (il sistema di prevenzione dell'allontanamento dalla corsia di marcia) funziona solo a velocità superiori ai 72 km/h e solo in assenza di un intervento sullo sterzo e di indicatori di direzione. Il sistema può anche essere programmato in conformità alle preferenze di guida del conducente. Considerato che la metà degli incidenti per invasione di corsia sulle strade europee è imputabile a calo dell'attenzione o a sonnolenza, l'LDP rappresenta una notevole fonte di tranquillità per chi guida una M.

Sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS, 4 Wheel Active Steering)
L'idea di Infiniti di una versione sportiva non si limita a una modifica dei cerchioni e a qualche ritocco dello styling, come spesso capita in altri modelli della concorrenza. Al centro delle variazioni meccaniche apportate per la versione S della M è lo sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS, 4-Wheel Active Steer), caratteristica unica per un'auto a trazione posteriore. Variando il rapporto di sterzo dell'asse anteriore e regolando la geometria delle sospensioni posteriori a seconda dell'impulso di sterzata e della velocità del veicolo, il sistema ottimizza la sterzata, l'aderenza e la stabilità, portando la già risoluta manovrabilità della M a un nuovo livello di coinvolgimento del guidatore.

INFINITI M IN DETTAGLIO

Design
Il tratto fluente e ondulato del design della M, in netto contrasto con le forme meno scolpite preferite dalle auto executive della concorrenza, deve la sua esistenza alla concept car di Infiniti Essence, la sensazionale protagonista del Salone dell'Auto di Ginevra del 2009. In quanto distillato dei valori di design e di maestria artigiana cui si rifà Infiniti, la Essence era destinata a lasciare un'impronta indelebile e così è stato: l'Infiniti M completamente rinnovata per il 2011 è il primo esempio di come l'atletica eleganza del prototipo coupé può essere incorporata in una vettura di produzione dalle forme seducenti, rivolgendo la massima attenzione alla funzionalità.

Tutte le Infiniti si ispirano al mondo naturale e, come la Essence, la M trae ispirazione dal vento e dalle onde. Forme che le donano una presenza scultorea trasudante dinamicità: come un'onda in crescita quasi sul punto di infrangersi, la M esibisce un impeto naturale.

Se da una parte la M mostra un'evoluzione del DNA di design di Infiniti, dall'altra non abbandona le colonne portanti del “look” Infiniti per facili effetti sportivi. La M è chiaramente un'auto con motore anteriore e trazione posteriore. La breve sporgenza frontale, il cofano lungo, il montante anteriore arretrato e il posteriore raccolto sono tratti più tipici di una coupé che di una berlina, a dispetto del generoso spazio per i passeggeri sul retro. Con un così classico layout da berlina sportiva – col motore incastonato tra le ruote anteriori e il conducente in posizione centrale – la M non solo ha una disposizione del peso e un centro di gravità ideali ma, soprattutto, è una vera Infiniti.

Le superfici complesse del lungo corpo della quattro porte (4.945 mm) e i dettagli ispirati alla Essence, molti dei quali si rifanno all'arte e all'artigianato giapponese, conferiscono un che di intrigante a una forma la cui peculiarità è quella di apparire diversa a seconda della luce.

DENTRO LA M: AERODINAMICA

Chiedete ai designer qual è il dettaglio che preferiscono della nuova M e vi mostreranno senza indugio il piccolo spoiler a forma di labbro integrato nel cofano del bagagliaio. A molti, forse, sembrerà solo un altro dettaglio del design eccezionalmente armonioso della M. In realtà ha un compito davvero importante e lo svolge impeccabilmente: creare una portanza nulla in velocità per aumentare la stabilità. Posto così sembra affare da poco, ma ottenere la forma ideale non è stato affatto semplice. Anzi, all'inizio il team pensava che fosse impossibile. Ricorda uno di loro: "Nessun'altra auto della categoria ha questa caratteristica. Onestamente non credevamo fosse fattibile". La soluzione fu inserire nel cofano del portabagagli una “coda d'anatra” integrata, una prodezza di ingegneria delle superfici che a vederla da dietro sembra larga e bassa, ma che di profilo pare essere stata "pizzicata" come un labbro rivolto verso l'alto.

La M è dotata di notevole aerodinamicità, sia in termini di coefficiente di resistenza (Cd = 0,27) che di portanza nulla alle alte velocità. Le versioni S presentano una leggera modifica del design frontale (Cd = 0,28) per sottolineare il più spiccato piglio sportivo. La S si distingue per lo speciale design del paraurti anteriore, l'alloggiamento nero dei fari e i cerchi in lega da 20 pollici.

Essendo un'Infiniti, la leggerezza è fondamentale. Le porte e il cofano anteriore e posteriore della M sono tutti in alluminio, così come il V6 a benzina della M37, che raggiunge un peso di 1715 kg. La M30d, che è provvista di un blocco motore V6 in ghisa a grafite compatta (CGI) per ottenere il miglior compromesso tra peso, forza e raffinatezza, pesa 1845 kg.
Oltre alla finitura di serie in vernice Black Obsidian, sono disponibili come optional sette colori metallizzati: Liquid Platinum, Moonlight White, Platinum Graphite, Blue Slate, Storm Front Grey, Harbour Blue e Malbec Black. Tutti i colori sono realizzati con la speciale vernice Scratch Shield, che preserva la sua lucentezza per anni grazie a una resina elastica contenuta nello strato superiore che “riempe” i piccoli graffi.

Interni
Altrettanto fluenti e minuziosamente curati quanto l'esterno sono gli interni della M, che forse sono ancora più seducenti grazie alla piacevolezza tattile evidente sin dal primo tocco. Per questi interni, i migliori realizzati finora da Infiniti per una berlina, ogni aspetto è stato vagliato al microscopio, dalla forma dei pulsanti alla sensazione che danno i tessuti. Lo scopo? Far risaltare la qualità dei materiali e l'accuratezza della fattura fin nel più piccolo dettaglio. Il risultato? Una qualità integrale e un'accogliente calorosità naturale.

L'attenzione di Infiniti per il guidatore è più forte che mai nella nuova M, con quella sensazione avvolgente da cabina di pilotaggio della postazione di guida, anche questa ispirata alla Essence. La posizione di guida, il design e la regolabilità dei sedili (10 regolazioni elettriche per entrambi i sedili anteriori sono di serie) e la disposizione dei comandi sono tutti calcolati attentamente per assicurare al conducente una sensazione di relax e pieno controllo in ogni momento.

Testimonianza dell'attenzione di Infiniti alla massima ergonomicità è il cruscotto. La strumentazione presenta controlli elettroluminescenti nitidamente visibili e raggruppati logicamente per la massima facilità di utilizzo; inoltre, la M introduce una nuova generazione di comandi, calibrati perfettamente per peso e sensazione tattile. In tutte le versioni il volante multifunzione rivestito in pelle è riscaldato e dotato di regolazione elettrica dell'altezza e della profondità del piantone. La I-Key in dotazione in tutti i modelli memorizza la posizione del volante, del sedile e degli specchietti: una notevole comodità per il conducente.

Per i passeggeri, sia del sedile anteriore che di quelli posteriori, il fattore qualità è altrettanto evidente e concreto già dall'apertura della porta in tutto ciò che si vede, che si sente, che si tocca. L'attenzione ai dettagli si esprime in molti modi: ad esempio, nella versione GT, i profili in legno lavorati a mano sono trattati con polvere d'argento per ottenere una finitura a specchio che conferisce a un elemento tradizionale uno spirito contemporaneo. La pelle semi-anilina, morbida e liscia eppure robusta e con l'aspetto naturale della pelle anilina, è la scelta di lusso a cinque stelle… e non è un optional: nelle versioni GT e GT Premium è di serie. Contribuiscono a rendere ancora più invitante l'abitacolo i particolari in alluminio lavorato e, nella versione base, i profili nero lucido. E c'è anche una nuova interpretazione del caratteristico orologio analogico di Infiniti.

Con tanti materiali naturali e un design così armonioso, l'abitacolo è un ambiente dal fascino immediato, sensuale, oltre che notevolmente spazioso. L'interasse della M, con i suoi 2900 mm, è più lungo di quello delle altre vetture di questa categoria e si traduce in un abitacolo che ospita comodamente cinque adulti.

DENTRO LA M: COMFORT INTERNO

Che cos'è il comfort? I designer degli interni dell'Infiniti M sono partiti proprio dal trovare una risposta a questa domanda di base. L'elemento essenziale fu quello tattile. “Il modo in cui le persone toccano le varie parti di un'auto varia ed era necessario ridefinire il senso tattile ideale per ciascuna parte”, spiega uno dei designer d'interni della M. L'obiettivo era un abitacolo completamente morbido al tatto, ma siccome alcune parti non potevano essere morbide come altre, occorreva trovare l'equilibrio ideale tra sensazione tattile e resistenza all'usura. Tutto ciò non si sarebbe potuto ottenere senza una cosa: le dita umane. I materiali ideali, scoprì il team, dovevano essere non solo morbidi come le dita, ma avere anche una grana fine come le impronte digitali. Di conseguenza, furono sviluppati per l'Infiniti M materiali nuovi per Infiniti, come una speciale pelle semi-anilina e Sofilez, un materiale studiato per riprodurre la morbidezza della pelle umana e impiegato per i braccioli.

L'abitacolo ha anche qualità prettamente pratiche, come i numerosi spazi per riporre gli oggetti, che includono un vassoio sagomato per le bevande nell'ampio bracciolo del sedile posteriore. Quando il bracciolo è abbassato, rivela l'apertura richiudibile del vano portasci (di serie su tutti i modelli) verso lo spazioso e razionalmente disegnato bagagliaio (da 500 litri nella M37 e da 450 litri nella M30d).

Manovrabilità e comfort di viaggio
Tutti i modelli M sono basati sulla piattaforma FM (Front-Midship) che, collocando il motore in basso e arretrato nello chassis, assicura alla vettura un equilibrio naturale sui percorsi tortuosi, oltre a conferire un netto feeling da trazione posteriore alla manovrabilità. L'Infiniti M è stata per lo più sviluppata da guidatori per guidatori. In particolare, la sensazione di naturalezza dello sterzo è il risultato di un programma di sviluppo basato ampiamente sul feedback dei test driver.

La nuova M si avvale dei punti di forza chiave di Infiniti per competere in Europa ai più alti livelli delle berline sportive: una componentistica leggera, tecnologie adattive, motori progettati per i circuiti di corsa, lo chassis dal design sofisticato con una distribuzione del peso pressoché perfetta e collaudate sospensioni a doppio braccio oscillante. E, per chi cerca un po' più di sportività, le versioni S sono dotate di serie della celebratissima tecnologia di Infiniti di sterzo attivo sulle quattro ruote 4WAS (4-Wheel Active Steering), che assicura una decisa manovrabilità sportiva.

DENTRO LA M: MANOVRABILITA'

I test driver contribuiscono sempre allo sviluppo di un nuovo modello; nel caso della M, hanno avuto praticamente l'ultima parola. Sebbene tutte le Infiniti con piattaforma FM abbiano funzioni incorporate di controllo della sterzata, il team di sviluppo della M voleva perfezionare tali funzioni in modo da ottenere una sensazione di guida completamente intuitiva, ciò che descrivono come “stabilità di sterzata”. Per ottenere questo risultato si sono basati sul feedback cruciale dei test driver. Infinite modifiche fisiche sono state apportate ai prototipi in risposta ai commenti dei test driver mentre gli ingegneri cercavano di trovare il feeling di guida più naturale. Il livello di minuziosità arrivò a dettagli come la forza esercitata dal bullone che fissa l'ammorizzatore o il diametro del dado della flangia (quanto più piccolo tanto più leggero!). Il risultato è una manovrabilità che convince non solo sul circuito di collaudo, ma, soprattutto, nel mondo reale.

Sempre pronta alla risposta e immancabilmente confortevole (anche grazie all'impiego di ammortizzatori a doppio pistone), la nuova Infiniti M ha anche una maggiore stabilità, essenziale per le più esigenti abitudini di guida e le maggiori velocità delle strade europee. Sotto il profilo del comfort, i sofisticati ammortizzatori in combinazione con il design a collegamento multiplo delle sospensioni posteriori mantengono il veicolo in piano evitando ai passeggeri di essere "sballottati".

DENTRO LA M: SOSPENSIONI

Uno dei vantaggi del nuovo design a collegamento multiplo delle sospensioni posteriori è il comfort dei passeggeri in tutte le condizioni. I sofisticati ammortizzatori mantengono infatti il veicolo in piano evitando ai passeggeri di essere "sballottati". Gli ingegneri Infiniti lo sanno perché si sono avvalsi di persone vere per svilupparli. Come parte del lavoro di sviluppo, sono state provate diverse configurazioni di sospensioni su svariate superfici stradali, incluse le rampe, mentre i passeggeri seduti sui sedili posteriori completavano dei test di calligrafia. La leggibilità risultò assai varia… finché alla fine si ottenne un abitacolo nel quale i passeggeri dei sedili posteriori erano in grado non solo di scrivere in modo comprensibile con il veicolo in velocità, ma anche di leggere, conversare o rilassarsi senza sbalzi.

MOTORIZZAZIONI

Il V6 diesel V9X
Infiniti M è alimentata dal primo motore diesel di Infiniti, un V6 common rail a piezoiniettori da 3 litri sviluppato appositamente per il mercato europeo, che vanta 1800 bar di pressione del carburante e cifre capaci di reggere il confronto con qualsiasi monoturbo rivale della sua categoria, inclusa una rimarchevole coppia da 550 Nm ad appena 1750 giri min..

Il V9X è essenzialmente un motore Infiniti, sebbene sia abbastanza flessibile da adattarsi a svariati modelli dell'Alleanza a trazione anteriore, posteriore o integrale. Sin dal primo momento, Infiniti ha svolto un ruolo centrale nello sviluppo di questo motore: sue sono state, infatti, scelte decisive come quella di realizzare il blocco in ghisa a grafite compatta (CGI) al fine di far risaltare attributi vitali del marchio, come leggerezza e raffinatezza, più tipicamente associati ai motori a benzina.

Il V6 montato sulla M30d e su altri modelli Infiniti ha subito significative modifiche per andare incontro agli esigenti requisiti del marchio. La sua specificità si manifesta in componenti come il blocco cilindri, l'albero motore, il collettore di aspirazione, il sistema di iniezione del carburante, il sistema di ricircolo dei gas esausti, il turbocompressore, la coppa del basamento e il catalita del collettore. Il V6 della EX30d ha anche un aspetto completamente diverso dal V9X di altre applicazioni dell'Alleanza.

A vantaggio di efficienza, equilibrio dell'albero e affidabilità, il V6 ha un angolo di 65 gradi, con il turbocompressore montato all'interno della V. Le teste sono in alluminio, mentre il blocco in CGI assicura un'eccezionale solidità a un peso ridotto. Il CGI è, infatti, fino al 75% più rigido del ferro ma, nel caso del blocco motore della M30d, pesa il 22% in meno.

L'intrinseca rigidità del blocco è un fattore essenziale per soddisfare i severi criteri di raffinatezza della M30d senza dover ricorrere ad altre tecnologie, che inciderebbero negativamente sul peso. Il motore della M30d è naturalmente fluido e straordinariamente silenzioso dall'interno quando è in folle e sotto carico costante, mentre il rombo che emette in piena accelerazione è il puro suono di un V6 sportivo.

Un turbocompressore a geometria variabile eroga una potenza da 175 kW (238 CV) a 3750 giri min. e fa di questo motore uno dei più potenti diesel monoturbo esistenti. La coppia da 550 Nm del V6, ottenibile ad appena 1750 giri min., dona alla M30d un'eccezionale capacità di ripresa.

Abbinato al cambio automatico a sette velocità controllato elettronicamente dalla tecnologia ASC (Adaptive Shift Control), il motore della M30d regala un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e una velocità massima (che è limitata elettronicamente) di 250 km/h. I consumi di carburante nel ciclo misto sono di 7,5 l/100 km, mentre ai consumi stimati per la guida extra-urbana il serbatoio da 80 litri offre un'automonia di viaggio potenziale di oltre 1300 km. Le emissioni di CO2 sono di 199 g/km.

Il V6 a benzina VQ37
L'M37 monta il carismatico motore V6 da 3,7 litri di Infiniti, una potente unità twin cam a 24 valvole la cui efficienza è garantita dal sistema VVEL dei cilindri, con variazione in continuo dell'apertura e alzata delle valvole. Costruito in alluminio leggero, il motore appoggia su una piattaforma a due sezioni che risulta più rigida rispetto a un pezzo unico; una tecnica nota nel mondo delle auto da corsa che riduce le vibrazioni e consente un impiego sostenuto agli alti giri senza compromettere l'affidabilità.

La tecnologia VVEL ottimizza l'efficienza e, di conseguenza, l'equilibrio tra potenza, prontezza di risposta, efficienza dei consumi e basse emissioni. Variando continuamente l'alzata delle valvole e quindi la quantità dell'aria nella camera di combustione, il sistema VVEL produce una fase di combustione più potente che aumenta la coppia e la potenza. In più, poiché l'aspirazione dell'aria è controllata dalle valvole anziché da una normale farfalla, la risposta all'acceleratore è immediata.

Oltre a consumare meno carburante e a produrre meno emissioni rispetto a un motore con un sistema di alzata delle valvole convenzionale, il motore VVEL produce un appagante rombo sportivo agli alti giri – risultato della speciale calibrazione dei collettori di pari lunghezza del tubo di scarico – e una facilità di guida dovuta al crescendo progressivo della coppia che evita la sensazione di “picco” nell'erogazione della potenza.

Il motore genera 320 CV (235 kW) a 7000 giri min., con una coppia dalla curva regolare che raggiunge il picco di 360 Nm a 5200 giri min.. Il cambio automatico a sette marce controllato elettronicamente (ASC, Adaptive Shift Control) di Infiniti è di serie; le versioni S dispongono anche di palette in magnesio dietro il volante per l'inserimento della modalità manuale quando si desidera un maggior controllo o semplicemente per gustare con tutti i sensi uno dei più sportivi V6 esistenti.

Con il cambio automatico a sette marce ASC, la M37 raggiunge una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) e un'accelerazione da auto sportiva: da 0 a 100 km/h in appena 6,2 secondi. I consumi di carburante nel ciclo misto sono di 10,2 l/100 km e le emissioni di CO2 pari a 235 g/km.

Infiniti Direct Response Hybrid (dalla primavera 2011)
Quando nella primavera del 2011 (a seconda dei paesi) il terzo modello M con motore V6, la M35h, andrà a completare la gamma, rappresenterà il debutto dell'innovativa tecnologia ibrida (benzina/elettrica) di Infiniti, presentata in anteprima, come molte altre caratteristiche della M, nella concept car Essence nel 2009.

Il cuore della M35h è un layout a motore anteriore e trazione solo posteriore basato su un innovativo albero di trasmissione comprendente un motore e due frizioni. La tecnologia conferisce alla M35h l'efficienza di consumi e le emissioni di CO2 di vetture molto più piccole e molto meno potenti, senza tuttavia rinunciare alle alte prestazioni, all'accelerazione lineare e alla vivacità della trazione posteriore di una vera Infiniti con il carisma e la potenza di uno dei grandi motori V6 a benzina.

La trasmissione diretta alle ruote posteriori della potenza generata dal motore a benzina o elettrico svolge un ruolo fondamentale nell'efficienza complessiva dell'M35h e nella costanza del piacere di guida in ogni condizione.

Una prima frizione (a secco) è installata tra il motore V6 da 3,5 litri naturalmente aspirato e il motore elettrico e consente il pieno disaccoppiamento del V6 quando l'auto è in modalità di guida elettrica e nelle modalità di rigenerazione dell'alimentazione. Il disaccoppiamento del V6 riduce la resistenza meccanica e aumenta l'efficienza del motore elettrico.

La seconda frizione (umida) è situata dalla parte opposta del motore elettrico. È integrata nel cambio automatico, dove sostituisce il convenzionale convertitore di coppia, trasformando in effetti il cambio a 7 velocità in un cambio automatico/manuale; una modifica che produce una riduzione dei consumi del 10% rispetto a un modello automatico convenzionale con convertitore di coppia.

La trasmissione controllata elettronicamente migliora anche la prontezza di risposta, conferendo una sensazione di guida molto più sportiva. L'accelerazione rimane fluida grazie al cambio di marcia assistito dal motore che assicura non solo la massima rapidità, ma anche la morbidezza del cambio di rapporto.

Il motore elettrico ha una potenza nominale di 68 CV (50 kW) e raggiunge i 270 Nm di coppia ad appena 1000 giri min.. Funge da unità di propulsione (da solo o, quando è necessaria la massima accelerazione, in combinazione con il V6) e anche da generatore. Oltre a ricaricare la batteria nel modo normale, il motore recupera l'energia che andrebbe altrimenti persa durante la decelerazione e la frenata.

Il motore a benzina da 306 CV (225 kW) è un V6 Infiniti da 3,5 litri. È stato scelto perché offre gli alti livelli di prestazioni desiderati con caratteristiche della coppia (350 Nm a 5000 giri min.) che integrano perfettamente quelle del motore elettrico.

Provvista di tecnologie di sterzata e frenata uniche al mondo che producono vantaggi sia in termini di efficienza che di piacere di guida, la M35h è alimentata elettricamente più sovente e a velocità più alte (fino a 120 km/h) degli ibridi convenzionali. Test effettuati negli Stati Uniti hanno dimostrato che la M35h è in grado di funzionare in sola modalità elettrica, a zero emissioni di scarico, per il 50% del tempo su un percorso misto comprendente autostrade, strade di campagna e congestionate vie urbane.

La M35h sarà disponibile solo nelle versioni base, GT e GT Premium, con un'enfasi sul lusso. Le specifiche saranno analoghe a quelle degli equivalenti modelli M30d e M37, ma saranno confermate solo nella primavera del 2011, quando saranno pubblicati i dati ufficiali sulle prestazioni e sui prezzi.

EQUIPAGGIAMENTI E CARATTERISTICHE DI SERIE/1

M30d/M37 (versione base)

Tecnologia e sicurezza
• 6 airbag (airbag per conducente e passeggero anteriore, airbag laterali anteriori di protezione torace-bacino ed airbag a tendina anteriori-posteriori)
• Selettore modalità di guida Infiniti (con modalità normale, sport, eco, neve)
• Indicatore di modalità di guida ecologica
• Display centrale a colori con Infiniti Controller
• Telecamera posteriore con sensori anteriori e posteriori per il parcheggio e display
• Inclinazione degli specchietti durante le manovre di retromarcia
• Poggiatesta anteriori attivi
• Sensori per la pioggia e per la luce
• Specchietto retrovisore anti-abbagliamento
• Cruise control/limitatore della velocità
• Punti ISOFIX di ancoraggio nel sedile posteriore

Intrattenimento e comunicazione
• Impianto audio a 6 altoparlanti con controllo rumore attivo integrato 
• 1 lettore CD compatibile con MP3 e WMA e Music Box Infiniti da 2 GB
• Connettore USB/Ipod e ingresso AUX RCA
• Connettività Bluetooth® per cellulari con attivazione vocale
• Streaming audio Bluetooth®

Comfort e praticità
• Sedile del conducente con 10 regolazioni elettriche e sostegno lombare a regolazione elettrica
• Sedile del passeggero con 10 regolazioni elettriche e sostegno lombare a regolazione elettrica
• Regolazione elettrica dell'altezza e della profondità del piantone dello sterzo
• I-Key con accesso intelligente, apertura bagagliaio, accensione intelligente
• Memorizzazione della posizione del sedile del conducente, del volante e degli specchietti retrovisori (funzione dell'I-Key)
• Volante multifunzione in pelle riscaldato
• Inserti in frassino giapponese
• Sistema sequenziale di illuminazione
• Orologio analogico Infiniti
• Climatizzatore attivo bi-zona con ricircolo automatico
• Specchi di cortesia illuminati (conducente, passeggero anteriore)
• Sacca portasci

Esterni
• Cerchi in lega leggera da 18" a 10 razze
• Tetto in vetro apribile elettricamente
• Fari bi-Xenon, autolivellanti e lavafari
• LED luci posteriori
• Vernice autoriparante (Scratch Shield)
• Fari fendinebbia anteriori e posteriori

Optional: vernice metallizzata, ruota di scorta temporanea (al posto del kit di riparazione)

EQUIPAGGIAMENTI E CARATTERISTICHE DI SERIE/2

M30d GT/M37 GT (versione lusso)

In aggiunta alle caratteristiche della versione base:
• Rivestimenti dei sedili in pelle semi-anilina
• Sedili conducente e passeggero anteriore con riscaldamento e ventilazione
• Inserti in frassino bianco con finitura argento
• Fari bi-Xeno con AFS (Adaptive Front-lightinig System)

Optional: vernice metallizzata, ruota di scorta temporanea (al posto del kit di riparazione), pacchetto multimediale (sistema di navigazione e infotainment su hard disk Connectiviti+, impianto di climatizzazione Forest AirTM)

M30d S/M37 S (versione sportiva)

In aggiunta alle caratteristiche della versione base:
• Sterzo attivo sulle quattro ruote (4WAS, 4 Wheel Active Steering)
• Sospensioni sportive
• Cerchi in lega da 20" con cinque doppie razze
• Freni a pinze contrapposte (4 pistoncini anteriori)
• Design sportivo del paraurti
• Fari bi-Xeno con AFS (Adaptive Front-lighting System)
• Alloggiamento dei fari nero
• Rivestimenti dei sedili in pelle
• Sedili anteriori con design sportiv
• Sedili anteriori con riscaldamento e ventilazione
• Pedali e appoggio per il piede sinistro in alluminio
• Inserti interni laccati neri

Optional: vernice metallizzata, ruota di scorta temporanea (al posto del kit di riparazione), pacchetto multimediale (sistema di navigazione e infotainment su hard disk Connectiviti+, impianto di climatizzazione Forest AirTM)

M30d/M37 GT/S Premium (versione tecnologica)

In aggiunta alle caratteristiche delle versioni GT/S:
• Assetto in curva dinamico (DCE, Dynamic Corner Enhancement)
• Pacchetto sicurezza dinamica:
o Intelligent Cruise Control (ICC) con funzione mantenimento a bassa velocità (LSF, Low Speed Following)
o Sistemi di avviso su angolo cieco (BSW, Blind Spot Warning) e intervento su angolo cieco (BSI, Blind Spot Intervention™)
o Sistema di controllo della distanza di sicurezza (DCA, Distance Control Assist)
o Avviso anticollisione anteriore (FCW, Forward Collision Warning)
o Sistemi di avviso allontanamento corsia di marcia (LDW, Lane Departure Warning) e di prevenzione allontanamento corsia di marcia (LDP, Lane Departure Prevention)
• Sistema di assistenza intelligente della frenata (IBA, Intelligent Brake Assist)
• Eco Pedal™ (solo M37 only)
• Touch-screen ad alta risoluzione
• Navigatore Connectiviti+ con hard disk da 30 GB, riconoscimento vocale, guide Michelin e punti di interesse 3D
• Climatizzatore Forest Air™ con purificatore dell'aria Plasmacluster™ e filtro ai polifenoli d'uva
• Parasole posteriore ad azionamento elettrico
• Bose® Premium Sound System con 16 altoparlanti e tecnologia EHC (Engine Harmonic Cancellation, cancellazione armonica dei disturbi)
• Music Box Infiniti con hard disk da 10 GB e 1 lettore CD/DVD supportata da database musicale Gracenote®

Optional: vernice metallizzata, ruota di scorta temporanea (al posto del kit di riparazione)

VIVERE CON L'INFINITI M

Sicurezza
Le misure messe in atto nei modelli M per proteggere gli occupanti del veicolo e le altre persone presenti in caso di incidenti sono un componente della strategia di sicurezza della M altrettanto importante quanto la tecnologia attiva anticollisione del pacchetto di sicurezza dinamica, di serie su tutte le versioni Premium. Come per tutti i modelli Infiniti, alti livelli di sicurezza passiva sono stati una priorità già in fase di progettazione, con l'inclusione di zone di assorbimento degli urti come parte integrante di una struttura di per sé immensamente solida.

Poggiatesta di contenimento attivi, sensori per le cinture di sicurezza e un sensore che rileva la presenza del passeggero sono caratteristiche a protezione degli occupanti dei sedili anteriori. L'avanzato sistema di airbag di Infiniti (IAAS) include airbag frontali a due fasi con protezione per bacino e torace ed airbag a tendina anteriori-posteriori per fornire protezione in caso di impatto laterale.

Qualità
Infiniti è sinonimo di veicoli di qualità e questo è qualcosa che non capita per caso.

Nella linea di produzione di Tochigi in Giappone ogni veicolo, non solo uno su dieci, è testato al laser per garantire che gli spazi fra i pannelli rientrino nei limiti prescritti.

Durante la fase di progettazione e sviluppo, i nuovi modelli sono sottoposti a test rigorosi e completi, non solo nel comprensorio di prova di Infiniti a Hokkaido, ma anche sulle piste di collaudo di Tochigi e Motegi in Giappone. Infiniti dispone anche di una vasta base di collaudo da 12,34 milioni di metri quadri in Arizona in cui si effettuano i test per i climi caldi.

Le prove a cui è sottoposta ogni Infiniti nelle condizioni più estreme e su migliaia di chilometri assicurano la solidità e l'affidabilità che i clienti si aspettano da questi veicoli.

Total Ownership Experience
Infiniti non offre soltanto una nuova gamma di automobili in Europa ma anche un nuovo modo di prendersi cura dei loro proprietari. Total Ownership Experience, un sistema affinato in ogni minimo dettaglio in tutto il mondo sin dalla nascita di Infiniti 21 anni fa, un approccio personale che mira a soddisfare le esigenze individuali di ogni cliente e che si applica ad ogni fase della scelta, dell'acquisto e dell'utilizzo di un Infiniti.

Per garantire che vivere con un'Infiniti M sia un'esperienza priva di qualsiasi inconveniente, a ogni proprietario Infiniti è assegnato un Customer Account Manager dedicato, che diventa il suo punto di contatto per tutto il tempo in cui possiederà un Infiniti. Un pacchetto di servizi di mobilità offre assistenza su strada e di viaggio e, concentrandosi più sulla persona che sull'auto, assicura che il proprietario non sia mai abbandonato, anche se non si trova alla guida della sua Infiniti.

I livelli di servizio da VIP partono dal ritiro e dalla riconsegna gratuiti dell'auto (nel raggio di 250km).

Gli showroom, come il servizio, sono diversi da quelli di ogni altra casa. I centri Infiniti, costruiti con specifiche ambiziose per stupire esteticamente, ma essere al tempo stesso accoglienti e rilassanti, incarnano il concetto di “lusso moderno”. I partner Infiniti presenti in questi Centri assicurano che le vetture siano vendute da professionisti abituati a trattare beni di lusso con i clienti più esigenti.

A complemento dell'esperienza offerta dai centri Infiniti si aggiunge quella online, ineguagliata, del sito www.infiniti.com.

(fine)

• Infiniti è un marchio giapponese. La sua gamma internazionale di lussuosi modelli include le versioni berlina, cabrio, coupè della gamma G, la nuovissima ed esclusiva berlina M, i crossover EX, FX ed il nuovo QX.
Attualmente Infiniti ha oltre 250 punti vendita in tutto il mondo. Ulteriori informazioni su Infiniti sono reperibili sul sito www.infiniti.com.

INFORMAZIONI PER LA STAMPA, FOTOGRAFIE E VIDEO SONO DISPONIBILI NEL SITO www.infinitipress.eu. NON OCCORRE NESSUNA PASSWORD. PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

Gabriella De Paolis, Communications Manager
T: +39-06-90808486  M: +39-349-2285973
E: gabriella.depaolis@infiniti.eu

Wayne Bruce, Global Communications Director
M: +44 7768 802176
E: wayne.bruce@infiniti.eu


Contenuto correlato
Se si desidera includere tutto il contenuto della cartella stampa, si prega di selezionare la casella "Includi tutti i contenuti", altrimenti selezionare il contenuto desiderato spuntando la relativa casella. Nota: cliccando su "Aggiungi" o "Scarica" senza aver selezionato alcun elemento, verrà aggiunta la sola cartella stampa in formato Word.
Fotografie Mostra tutti
M37s MY10 EXT 010
M37s MY10 EXT 010
M37s MY10 EXT 016
M37s MY10 EXT 016
M37s MY10 EXT 018
M37s MY10 EXT 018
M37s MY10 INT 001
M37s MY10 INT 001
M37s MY10 DET 002
M37s MY10 DET 002
THE INFINITI V6 DIESEL ENGINE 004
THE INFINITI V6 DIESEL ENGINE 004
Video
M37s Driving Footage
M37s Driving Footage
Share |